Home cat home - Ambulatorio Veterinario MariVet

Vai ai contenuti

Menu principale:


Home cat home
Una casa a misura di gatto

La vostra casa è il cuore del territorio del vostro gatto, dove dovrebbe sentirsi al sicuro e confortevole. Ecco una lista delle cose importanti da prendere in considerazione al momento di organizzare la casa per soddisfare le esigenze del vostro gatto.
Spazio
Ci dovrebbe essere spazio sufficiente per il vostro gatto, almeno due camere. Più importante della quantità di spazio è la sua qualità. Questo significa assicurare che il vostro gatto possa sfruttare al massimo l’ambiente a sua disposizione, in particolare la dimensione verticale.
Ai gatti piace arrampicarsi e trascorrono molto tempo su superfici rialzate come ripiani posti ad altezze diverse, davanzali, mobili-tiragraffi o anche sulla cima di armadi e armadietti se possono essere raggiunti facilmente.
 
Cibo e acqua
Il vostro gatto deve ricevere una dieta equilibrata che sia corretta per la sua età e stile di vita (gattino, adulto, senior).
E’ meglio alimentarlo con più piccoli pasti durante la giornata, piuttosto che con due più grandi.
Se il gatto è in sovrappeso o si annoia facilmente, potete provare a stimolare il comportamento di “caccia” nascondendo pezzi di cibo che il vostro gatto dovrà scoprire, o utilizzate un gioco con all’interno del cibo da prendere.
Offrite acqua pulita vicino alla ciotola del cibo e anche in un luogo lontano dall' area di alimentazione.
 
Cassetta igienica
Se i vostri gatti sono tenuti in casa, ci dovrebbe essere una lettiera per ogni gatto, più una extra. Queste dovrebbero essere in più sedi per permettere a tutti i gatti un facile accesso.
Assicurarsi che i vassoi siano mantenuti puliti e privi di odori, pulendo la lettiera sporca una o due volte al giorno.
Posizionate le cassette in zone tranquille ma facilmente accessibili, evitando luoghi affollati o molto nascosti. Nelle case multi-livello, assicurarsi che vi sia una lettiera per ogni piano.
Assicuratevi che le cassette igieniche siano abbastanza grandi e che il gatto possa entrare e uscire facilmente.
La maggior parte dei gatti preferisce una cassetta non coperta e inodore e una lettiera agglomerante a grana fine.
 
Zone di riposo e zona notte
I gatti trascorrono molto del loro tempo riposando e dormendo, quindi dovrebbero esserci molte aree per loro comode e confortevoli in tutta la casa.
Alcune di queste aree dovrebbero essere sollevate da terra su superfici ampie come sedie, letti e mensole.
 
Nascondigli
Essere in grado di nascondersi aiuta i gatti a far fronte alle sfide, cambiamenti e stress nel loro ambiente.
Alcuni esempi di nascondigli possono essere scatole, casse, cesti, armadi o credenze con gli sportelli lasciati aperti.
Un nascondiglio confortevole può anche servire come una zona di riposo o per dormire, soprattutto se sollevata da terra e se è in un buon punto per controllare ciò che succede intorno.
 
Farsi le unghie
Farsi le unghie è un comportamento normale che i gatti fanno per allungare i muscoli, mantenere i loro artigli in buone condizioni e anche per lasciare l’odore che segna il loro territorio.
Delle buone superfici da graffiare sono i tiragraffi, corde di sisal, tela di iuta, stuoie, cartone e pezzi di moquette e legno.
Le superfici per graffiare dovrebbero essere messe nei luoghi di ingresso e di uscita nella casa dove ci sono nuovi odori (per esempio, vicino alla porta principale o alla porta del giardino). I tiragraffi dovrebbero essere posti anche vicino alle zone di riposo o alla zona notte, in quanto i gatti spesso si stiracchiano e affilano le unghie dopo il risveglio.
Le superfici evidenti come gli angoli dei mobili sono spesso utilizzati dai gatti, perciò possono essere coperti con un materiale idoneo per il graffio, o si può mettere un tiragraffi vicino a questi punti.
 
Il contatto umano
La maggior parte dei gatti ama il contatto cumano, perciò i proprietari devono trascorrere del tempo ogni giorno con i loro gatti. Ad alcuni gatti piace essere coccolati, accuditi e manipolati, mentre altri preferiscono il gioco. Cercate di identificare il tipo di giocattolo con cui il vostro gatto preferisce giocare.
I giocattoli che mimano piccole prede sono spesso i migliori, ancor più se vibrano o fanno rumore quando sono toccati, se si spostano rapidamente o improvvisamente, o se hanno le piume.
Altri giocattoli sono le “canne da pesca”, palline da ping-pong o giocattoli che rimbalzano.
I gatti si annoiano a giocare sempre con gli stessi giocattoli quindi ci dovrebbe essere una certa varietà e i giochi devono essere sostituiti frequentemente.
 
Non usate le vostre mani o i piedi per giocare con il vostro gatto, questo lo predispone ad utilizzare comportamenti aggressivi verso le persone!
 
Attività ed esplorazione
È importante per i gatti mantenersi attivi, in quanto ciò aiuta a prevenire l'obesità e la noia, soprattutto se il vostro gatto vive sempre in casa.
Offritegli oggetti nuovi da esplorare, come grandi scatole, sacchetti di carta di grandi dimensioni o altre cose.
L'accesso verso l'esterno fornirà al vostro gatto una vasta gamma di stimoli e opportunità di fare esercizio fisico, anche se ciò può essere associato ad alcuni pericoli. Se il gatto non ha la possibilità di uscire liberamente, potete fare un recinto all’aperto che sia sicuro.
Utilizzare tecniche per stimolare il comportamento alimentare può anche incoraggiare l’attività.
 
Stimolazione dei sensi
Anche se il vostro gatto vive solo in casa, può godere di stimoli esterni (suoni, visioni e odori) utilizzando davanzali, piattaforme panoramiche vicino alle finestre, oppure utilizzando i balconi messi in sicurezza o altri spazi recintati.
Alcuni gatti amano masticare alcuni tipi di erba che possono essere coltivate in contenitori o vasi.
Le superfici che i gatti hanno usato per fare delle marcature con il loro odore (come gli angoli dei tavoli e delle porte su cui i gatti si sono strofinati) non dovrebbero essere pulite troppo spesso.
Molti gatti non gradiscono i deodoranti spray al profumo di agrumi.
 
Il trasportino
Lasciate il trasportino aperto sempre a disposizione del vostro gatto. Potete invogliarlo ad utilizzarlo ponendo al suo interno una copertina, un gioco o del cibo. Questo vi sarà di grande aiuto quando bisognerà trasportare il vostro gatto: non dovrete inseguirlo e costringerlo ad entrare nel trasportino e il vostro micio affronterà la situazione con meno stress!
 
Evitate le punizioni
La punizione risulta poco utile nell’educazione e dovrebbe essere sempre evitata. Inoltre, quando vengono utilizzate punizioni troppo dure, l’apprendimento è rallentato a causa dell’ansia che generano e in quanto la punizione non fornisce al gatto una risposta alternativa accettabile.
Il premio e la gratificazione per il comportamento appropriato sono i soli metodi efficaci per far comprendere a un gattino ciò che desiderate da lui! 
 


Ti è piaciuta questa guida? Puoi scaricarla e stamparla!
Home cat home

 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu