Ambulatorio Veterinario MariVet - Vaccinazioni mirate - Ambulatorio Veterinario MariVet

Vai ai contenuti

Menu principale:


Titolazioni anticorpali e vaccinazioni mirate
 
Presso il nostro ambulatorio il programma vaccinale viene studiato in base a fattori legati al singolo animale, quali: specie, età, tipo di vita (all'aperto, in casa...), condizioni di salute, titolazione anticorpale.
Per approfondimenti su vaccinazione e socializzazione clicca qui.

Linee guida per le vaccinazioni del cane
Con le Linee guida AAHA 2015 per la vaccinazione del cane (WSAVA Guidelines for the Vaccination of Dogs and Cats, 2015) è stata valutata la risposta immunitaria fornita dai vaccini e in alcuni casi è stato evidenziato che la durata è maggiore di un anno, fino anche a 3-5 anni, a seconda del tipo di vaccino utilizzato e dei numerosi fattori legati allo stile di vita del cane e a caratteristiche individuali.
Quindi, sebbene sia generalmente accettato che i vaccini per il cane abbiano un buon livello di sicurezza, la pratica di sottoporre il cane al richiamo annuale dei vaccini potrebbe essere non necessaria o addirittura dannosa nei soggetti predisposti a sviluppare patologie del sistema immunitario.
Come sapere se il nostro cane è protetto o necessita di ulteriori vaccinazioni?
Finalmente oggi sono a disposizione dei test di titolazione anticorpale per accertare lo stato immunologico del cane in risposta alle vaccinazioni per Epatite infettiva, Parvovirosi e Cimurro.
E’ possibile effettuare tali test presso il nostro ambulatorio.
Cos’è il test di titolazione anticorpale? A cosa serve?
Per i principali vaccini canini c’è una correlazione eccellente tra la presenza di anticorpi e la protezione immunitaria.
I test anticorpali possono essere utilizzati per la valutazione della durata dell’immunità (DOI) dopo la somministrazione dei principali vaccini. Pertanto, il cane che presenta anticorpi non avrà necessità di essere rivaccinato. Se invece gli anticorpi sono assenti o ad un livello basso il cane dovrà essere rivaccinato a meno che abbia una controindicazione medica specifica.
 
 
Quando si può usare?
I campi di utilizzo del test sono:
-          Evitare una vaccinazione non necessaria
-          Determinare lo stato vaccinale di un cane di cui non si conosce la storia (es. cane trovato)
-          Conoscere se un cucciolo ha sviluppato immunità protettiva dopo il primo ciclo di vaccinazioni.
 
E’ sicuro?
Senza dubbio, prelevare un campione di sangue per un controllo del sistema immunitario è preferibile rispetto a una vaccinazione non necessaria visto che un prelievo di sangue non comporta alcun rischio per la salute.
 
Bibliografia e approfondimenti:
-   WSAVA Guidelines for the Vaccination of Dogs and Cats, 2015 www.wsava.org/guidelines/vaccination-guidelines
-   R. D. Schultz, B. Thiel, E. Mukhtar, P. Sharp and L. J. Larson, Age and Long-term Protective Immunity in Dogs and Cats, 2010. vaccicheck.com/wp-content/uploads/2012/04/age-and-long-term-protective-immunity_schultz.pdf
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu